Abitare

case, ville, giardini, barche

L’illuminazione è un elemento indispensabile per la definizione dello spazio. Servendosi della luce è possibile assegnare ad ogni luogo la sua giusta funzione, valorizzando singoli elementi architettonici. La luce è un veicolo sensoriale ed un canale esperienziale per vivere nell’ambiente che ci circonda e la luce influisce in maniera radicale nei nostri stati d’animo.
Per questo, con la luce si garantisce benessere, confort e funzionalità, miscelando con sapienza e intelligenza tonalità e colori in funzione di un abitare davvero a misura d’uomo.

Accogliere

uffici, auditorium, stabilimenti, atelier

La qualità della luce influisce in maniera determinante sull’attività lavorativa. Non è possibile concepire un ambiente di lavoro ideale se si trascura l’aspetto dell’illuminazione, sfruttando al meglio il dialogo tra luce naturale e artificiale. Creare un ambiente di lavoro sano dal punto di vista illuminotecnico è possibile in ogni situazione, ma non bisogna mai dimenticare le specificità legate ad ogni funzione lavorativa.
Un’attenta pianificazione consente di risparmiare sia in sede progettuale sia a lungo termine, evitando soluzioni non studiate che finiscono per diminuire il confort e la produttività.

Attrarre

negozi, centri commerciali, stand e showroom, eventi

Oggi un negozio, un museo o uno stand sono come un palcoscenico, sul quale prodotti e servizi entrano in scena. Un allestimento progettato bene diventa fattore predominante per condizionare positivamente l’esito di una vendita, di una visita. La luce è insostituibile.
La luce sottolinea, accentua, definisce i colori, attira l’attenzione, presenta i prodotti, dà tono allo spazio.

Lavorare

alberghi, spa e palestre, ristoranti e bar, cinema e teatri, discoteche, biblioteche

L’ospitalità trasfigura ogni estraneo in ospite. Perché nessuno si senta fuori luogo occorre lavorare sulla linea di confine tra calore, atmosfera e riservatezza. Un uso intelligente della luce non solo valorizza gli ambienti, ma crea un’atmosfera unica nella quale ognuno si trova a proprio agio. La luce avvolge con il suo calore, svela e nasconde, riscalda e illumina, segnala e valorizza.
Una buona illuminazione è più di una necessità: è un elemento fondamentale per una vera accoglienza.

Vivere

monumenti e chiese, arredo urbano, aeroporti e porti, stadi e ospedali

L’illuminazione pubblica assolve una molteplicità di funzioni: è un elemento essenziale della sicurezza delle nostre strade e dei nostri luoghi urbani, arreda lo spazio e valorizza i tesori architettonici e paesaggistici. Questi elementi devono essere integrati assieme, nel rispetto dei criteri dell’affidabilità, della sicurezza e della sostenibilità economica. Un’illuminazione intelligente permette a tutti di muoversi con sicurezza e piacere, rivelando le bellezze del paesaggio cittadino ed extraurbano.
Grazie alle nuove sorgenti luminose a elevata efficienza è possibile aumentare la luminosità diminuendo i costi e preservando l’ambiente.

Arte

mostre e musei, gallerie, collaborazioni con artisti per opere luminose

Musei e gallerie, sono luoghi d’eccellenza dell’arte e richiedono un’illuminazione progettata, che sappia cioè tener conto di più fattori: la valorizzazione dell’identità del luogo ospitante, la salvaguardia della salute delle opere esposte e il corretto illuminamento di tutte le sfaccettature dell’opera, per un’esperienza estetica emozionale.
Siamo i consulenti per artisti di fama internazionale: Massimo Uberti, Silvio Wolf, Andrea Zucchi, Luce Pignatelli, Marco Nereo Rotelli, Alfredo Pizzogreco, Nino Alfieri… si sperimentano tecniche diverse d’illuminazione per andare incontro all’opera, dai materiali utilizzati, al messaggio da trasmettere e agli oggetti esposti.
Mostre d’autore ma anche la progettazione illuminotecnica degli stessi atelier perché la luce parte da lì, dove l’opera si crea.

Design

Light-gallery, collaborazioni con designer per la produzione di lampade

Il design nell’illuminazione è impegnata nella produzione di lampade e sistemi per progetti speciali, decorativi e architetturali, per interni ed esterni. L’avvento della tecnologia LED ha portato innovazione e sperimentazione di forme ed effetti fra i designer della luce, concedendo diversità; disegni d’autore realizzati da Gio Ponti, Florencia Costa, Milena e Stevan Tesic, Giuseppe e Lazzaro Raboni, Marco Zanuso Jr.
Il design di una lampada nasce con la consapevolezza che prenderà forma con la luce, qualsiasi materiale si presti a diventare una lampada l’importante è considerare le cose non solo per quello che sono, ma anche per quello che saranno: un elemento decorativo, un elemento d’arredo, una scultura e tanto altro.